05 Lug2018 Valle Camonica BIKEnjoy, ringraziamenti ed arrivederci al 2019

Domenica 1 Luglio si è disputata la Valle Camonica BIKEnjoy, un week end di festa e colori che ha saputo regalare davvero tante emozioni ai partecipanti ed al pubblico.

La Valle Camonica BIKEnjoy ha vissuto la sua prima esperienza (nome nuovo e data nuova rispetto alla X-Bionic Cup 2018 ) domenica 1 Luglio sull’Altopiano del Sole a Borno; un grande evento preceduto da un lungo periodo di presentazioni, contest, eventi collaterali ed anche da molto lavoro da parte degli organizzatori.

Matteo Pedrazzani, presidente del Comitato Organizzatore, riassume le prime sensazioni con queste parole:
“Se dovessi limitarmi ad osservare il numero dei 404 atleti iscritti in proporzione alla quantità di lavoro messo in campo da parte del mio Team e da parte del territorio, non è ancora un numero che ci premia. Tuttavia, io sono convinto che la Valle Camonica BIKEnjoy va analizzata nel suo complesso ed è per questo che siamo davvero estremamente felici e soddisfatti da questo risultato. Senza timore affermo che questa edizione è stata la migliore di sempre; certo abbiamo avuto la fortuna del meteo che per la prima volta ci ha regalato tre giorni di sole, ma anche da un punto di vista organizzativo sono sicuro che gli atleti abbiamo percepito un grande impegno e la voglia di soddisfarli in ogni loro esigenza”

Quali sono i plus che questa Valle Camonica BIKEnjoy ha saputo offrire?
“Abbiamo voluto inserire tante novità a favore del biker; dividerei la manifestazione in due parti; la prima nei mesi di avvicinamento dove abbiamo coinvolto i nostri sponsor Vittoria e EthicSport in contest, giochi, video, presentazioni, avvicinando ed incuriosendo il pubblico anche attraverso premiazioni e creando la giusta attesa per l’evento. La seconda parte è quella dei giorni della manifestazione, dove abbiamo cercato di rendere la permanenza sull’Altopiano del Sole gradevole e positiva. In particolare mi riferisco all’Aperibike, allo Spongada Party, alla bella piazza di Borno densa di opportunità gastronomiche; aggiungendo alcune novità per i bikers come la strategia di integrazione con gli ISP ed i Green Basket, ecologici ed utili, senza dimenticare il pacco gara di qualità notevole. Abbiamo voluto curare molto la festa della premiazione cercando di far vivere la piazza, un plauso agli speaker Roberta Carta e Fausto Molinari che sono riusciti ad animare la giornata con spontaneità e freschezza. L’attenzione per il biker rimane il nostro primo obiettivo, sarà anche difficile accontentare tutti ma il mio impegno è quello di provarci… e perché no, magari riuscirci”

Abbiamo visto tantissime persone coinvolte in questa manifestazione, segno di un territorio che ci crede?
“Certamente e senza dubbio. Chi amministra il territorio è il primo alleato di questa Valle Camonica BIKEnjoy, il pieno coinvolgimento degli Enti ha permesso una meticolosa preparazione del percorso ed una gestione dei volontari davvero professionale grazie alla presenza del G.Com della Comunità Montana della Valle Camonica che ha coordinato tutti i collegamenti radio con ogni punto del percorso. Il mio personale ringraziamento a tutti i gruppi di Protezione Civile, Ana, Anc, Gcom, ARI, ai Carabinieri, alla Polizia Locale, al Soccorso Alpino, alla Camunia Soccorso, al Mav di Piancogno, ai Cinghialetti di Borno, al Cai di Borno, ai medici….quasi 200 persone a servizio degli atleti sui 45 km di percorso.”

Immaginiamo che ora arrivi anche un momento di risposo?
“Assolutamente no, la stanchezza passa con l’entusiasmo. Siamo già al al lavoro per l’edizione 2019, stiamo solo valutando la domenica esatta, se l’ultima di Giugno o la prima di Luglio. Sono convinto che l’esito positivo di questa edizione sia un importante biglietto da visita per migliorare ancora nel prossimo anno con la speranza di avere anche più atleti. Voglio concludere con un grande ringraziamento da dedicare a tutte le persone che pur non essendo state citate hanno davvero sostenuto l’evento (Sindaci, Assessori della Comunità Montana, Enti e volontari) e da dedicare a gli uomini e donne del nostro Adventure Team che con impegno, dedizione e passione hanno lavorato duramente per la buona riuscita. Infine un enorme GRAZIE ad ognuno dei 404 atleti iscritti per la fiducia data, noi ce l’abbiamo messa tutta e continueremo a farlo… arrivederci al 2019!”

Ultime novità

19 Set

Valle Camonica BIKEnjoy, appuntamento fissato al 7 Luglio con tante novità!

Leggi la news
28 Giu

Ultime informazioni utili

Leggi la news

Iscrizioni

Non perdere l'occasione di partecipare alla prima edizione della Valle Camonica BIKEnjoy, Iscriviti subito online!

Ultimi aggiornamenti

Rimani aggiornato su tutte le novità della Valle Camonica BIKEnjoy, clicca "Mi Piace" sulla Pagina Facebook della gara.

Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati personali. Informativa Privacy

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Informativa Privacy